EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

In evidenza

Chi sono

vitalba morelli bimba

A 3 anni, ovviamente sempre con i ‪colori‬ in mano!

Mi chiamo Vitalba Morelli, sono una ragazza nata nell’Aprile del 1984, cresciuta nel cuore della Puglia tra il sole, il mare e gli ulivi, circondata dall’affetto dei miei cari e dei miei sogni.

Sin da bambina ho avuto sempre un amore smisurato per i colori e il disegno, tanto che la mia nonna ha sempre pensato che da grande avrei fatto l’artista. Le cose in realtà non sono andate proprio come pensava lei, anche se i colori e i pennelli sono sempre tra le mie mani.

Crescendo la mia attenzione è stata catturata tutta dall’Arte e dalla Cultura in ogni sua forma.

Alle scuole medie ho scoperto il mio amore per la Storia dell’Arte, per le tradizioni e le innovazioni che l’uomo, nel corso del suo vivere, è in grado di creare. Dopo aver conseguito la Maturità Scientifica, la passione per l’arte mi ha spinto a intraprendere gli studi presso l’Università del Salento che mi hanno portato al conseguimento della Laurea triennale in Tecnologie per i Beni Culturali. Ho potuto scoprire come l’arte e la tecnologia siano davvero due discipline così diverse, ma tanto affini che quando lavorano in sinergia sono in grado di ottenere grandissimi risultati.

Di questi anni ricordo con grande emozione e un po’ di nostalgia il mio Erasmus parigino che mi ha fatto scoprire una rinnovata me che nasceva dal confronto con i volti e i luoghi che hanno segnato la mia prima esperienza interculturale.

vitalba morelli erasmus

In un cafè parigino di fronte al Centre Georges-Pompidou.

Le opportunità lavorative nel campo dell’arte non sono mancate. Inizialmente ho svolto il mio tirocinio universitario presso il laboratorio CEDAD (Centre for Dating and Diagnostic) del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento occupandomi di datazione e diagnostica dei beni culturali e poi ho avuto la possibilità di lavorare per Skira Editore, una casa editrice di libri d’arte di Milano, dapprima come addetta al bookshop di una mostra e poi come impiegata dell’ufficio commerciale.

Volendo completare il mio percorso universitario, decido di trasferirmi nella Capitale per frequentare il Corso di Laurea di Secondo livello in Storia dell’Arte – Valorizzazione del museo e del territorio – presso l’Università di Roma La Sapienza – brillantemente concluso. Durante questo secondo periodo universitario, svolgo il Servizio Civile Nazionale presso l’U.N.I.T.A.L.S.I. all’interno del Progetto Bambini: “Una casa fuori casa”. In questi anni ho così avuto la possibilità di crescere sia professionalmente, grazie ai mille stimoli offerti da Roma e dalla Sapienza, ma anche umanamente, attraverso gli incarichi di assistenza e di utilità sociale svolti durante l’anno del Servizio Civile.

vitalba morelli 2015

Sempre in giro tra un musei, mostre, siti archeologici, ecc..

Conseguita la laurea specialistica, alla luce delle prime esperienze lavorative effettuate, sento l’esigenza di specializzarmi nel campo del web-marketing e così decido di frequentare il master in Marketing organizzato dalla business school GeMa – Gestioni e Management. Nel frattempo inizio a collaborare con la Rivista Zenit News Agency scrivendo alcuni articoli per la rubrica di Arte. Termino il percorso formativo del master con lo stage in Marketing e Comunicazione presso la Società Tea Srl che mi ha dato la possibilità di mettere in pratica le nozioni acquisite. Parallelamente al master, creo il mio primo blog – www.vitalbamorelli.it – nato senza tante pretese, con lo scopo di apprendere sul campo gli strumenti della comunicazione online. Giorno dopo giorno però è diventato un blog discretamente frequentato dagli appassionati d’arte che sono in rete, tanto da sentire la necessità di creare negli ultimi mesi del 2014 questo blog esclusivamente dedicato alla Tecnologia e al web nel mondo dell’arte: nasce così http://www.socialwebart.it/ con rispettiva fanpage e account twitter.

In occasione della seconda edizione delle Invasioni Digitali (24 aprile-4 Maggio 2014), con mia immensa gioia, sono stata nominata ufficialmente Puglia Ambassador. Sono troppo orgogliosa di poter dar il mio piccolo contributo per la promozione culturale della mia terra.

Oggi, per lavoro ma soprattutto per passione, sono una consulente di Social Media Marketing per musei, istituzioni culturali e per tutte quelle aziende che credono nel valore della comunicazione. Sono sempre a caccia di nuove opportunità e sfide perché penso che la vita debba essere vissuta in pienezza perché è davvero un dono immenso.

Buona Vita,

Vitalba Morelli