EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

In evidenza

E’ tempo del ‘Follow a Museum Day’.

Domenica primo febbraio torna il "Follow a museum day", l'evento social dedicato ai musei e agli amanti dell'arte su twitter.

Jacques-Louis David, 1821, »The sisters Zenaide and Carlotta«, Oil on canvas. FaM 2014 Teaser Musei in Comune Roma ‏@museiincomune

Ormai giunto alla sesta edizione, arriva anche quest’anno  il “Follow a museum day”, l’evento social mondiale che rivolge l’attenzione, per un’intera giornata, ai musei che hanno un account twitter.

h-followamuseum

Ideato da Jim Richardson nel 2010, l’evento nasce con lo scopo di promuovere tra gli utenti del ‘micro blogging cinguettante’ gli account museali, per così diffondere online la ricchezza culturale che questi custodiscono. Jim Richardson, amareggiato nel vedere che nel 2010 gli account museali faticavano ad avere più di 500 followers, pensò che doveva fare qualcosa per focalizzare l’attenzione su di essi, e così decise di organizzare il primo #followamuseum day. La sua idea è ancora valida e necessaria per promuovere i nostri musei, anche se la situazione è nettamente migliorata, basti pensare al MOMA di New York che ha ben 1.976.268 followers.

Come partecipare ? 

I musei interessati devono registrarsi entro domani, 31 Gennaio 2015, sul sito ufficiale dell’evento e così verranno inseriti nella lista dei partecipanti che ad oggi ammonta a 183 musei sparsi nel mondo. Tra i musei iscritti fino ad ora, 22 sono italiani (qui trovate la lista completa); confido comunque nelle iscrizioni last minute che sicuramente nelle prossime ore faranno lievitare il numero. Forza Musei italiani, facciamo tutti il tifo per voi!

Nella giornata di domenica le istituzioni culturali twitteranno con gli art loverscioè tutti noi amanti dell’arte e curiosi del settore, che non vediamo l’ora di seguire il nostro museo preferito o che comunque ci incuriosisce di più in questo periodo, magari a causa di una nuova mostra appena allestita o di un restauro da poco concluso. La Parola d’ordine che non potrà mancare in ogni tweet sarà l’hashtag ufficiale #followamuseum.

Com’è andato il #followamuseum 2014 ? 

L’anno passato hanno partecipato alla maratona online 129 musei (d’arte, storici e archeologici) di 19 differenti nazioni, dove i musei ‘più piccoli’ si sono contraddistinti per la loro tenacia nel promuovere eventi e collezioni.

Partecipanti 'Follow a museum day' 2014

Quest’anno cosa accadrà? Condivido con voi alcuni tweet che in queste ore i musei stanno lanciando per ricordare ai propri followers dell’iniziativa, per il resto vi aspetto su twitter domenica per seguire insieme l’hashtag #followamuseum e cinguettare con i tanti musei che parteciperanno.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*