EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

In evidenza

Alla Social Media Week sbarcano gli “Innovatori di Cultura”

Milano: torna dal 17 al 21 Febbraio la seconda edizione della settimana più Social dell'anno

E’ molto attesa nella capitale lombarda la Social Media Week che attirerà da tutta Italia esperti ed innovatori del mondo Social. Sono previsti più di 100 relatori, italiani e stranieri, che daranno vita al tema globale ”The Future of Now: Always-On, Always Connected“ nelle diverse location della città di Milano.

Gli organizzatori dell’evento, l’agenzia di comunicazione Hagakure, si aspettano un grande afflusso di appassionati del settore, visto che già durante l’edizione del 2013 Milano è stata la seconda città più social dopo New York. Se poi si considerano anche le 38.000 persone che seguirono la scorsa #SMWmilan in diretta streaming, si può davvero comprendere la grandezza e l’importanza di questo evento.

tumblr_mvs9ropwit1t0tb9do1_1280-20131128385109Sbirciando il programma della manifestazione dal sito ufficiale dell’evento, il mio occhio è subito caduto sull’intervento dedicato al digitale nel campo dei beni culturali previsto per martedì 18 febbraio.  Il titolo della sessione di lavoro sarà Innovatori di cultura: Rete e social media nel mondo dell’arte, dei musei e della letteratura.  Ormai la rete e la progettazione partecipata stanno innovando profondamente anche la cultura. A tal proposito si parla spesso di Social Innovation e di Digital Humanities, concetti affascinanti ma in parte anche sfuggenti: per afferrarne la portata è importante rendersi conto che esistono già molti casi concreti – di grande impatto ed energia – che agganciano nuove audience, inventano nuovi format, creano nuovi linguaggi e indotto economico.

Girl-with-a-pearl-earring-by-Johannes-Vermeer-1665_main_image_objectMeet the Media Guru, darà voce alle case history italiane più interessanti per quel che riguarda la rete e i social nel mondo dell’arte, dei musei e della letteratura. Per questo tra gli speakers Innovatori di Cultura ci saranno Marianna Marcucci, – coordinatrice delle Invasioni Digitali, Valeria di Rosa – Co-Founder di Tweetbook, Pier Luigi Vaccaneo – Co-Founder di #Twitteratura e Maria Grazia Mattei – direttrice di Meet the Media Guru. Sarà un momento molto stimolante e costruttivo per il mondo della Cultura! Ieri in conferenza stampa è stato annunciato anche un fuori programma per la giornata di martedì 18. E’ prevista la presenza del nostro ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT), Massimo Bray, che interverrà sul tema: “Il digitale come leva dell’ecosistema culturale”.

Tutti gli eventi della Social Media Week saranno seguiti in diretta dagli account ufficiali di FacebookTwitter e InstagramTelecom Italia garantirà anche a chi è fuori Milano di poter seguire l’evento su live.tim.it/smv. Vi ricordo che l’hashtag ufficiale con cui interagire è #SMWmilan. Non mi resta che augurarvi una buona Social Media Week e miraccomando, occhio a tutto ciò che il digitale sta regalando al mondo dell’Arte!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*