EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

In evidenza

Culture & Travel al BTO – Buy Tourism Online 2013

Dal 3 al 4 Dicembre 2013 si sta svolgendo a Firenze la VI ^ Edizione della Fiera del Turismo Online e tra gli argomenti trattati c'è anche la Cultura.

Tra i temi che stanno animando l’area dibattiti #BTO2013, in primo piano c’è il rapporto Culture & Travel. E’ interessante notare come in Italia si inizia a prestare attenzione alla Cultura non solo come qualcosa da tutelare, ma anche come bene da valorizzare in quanto capace di generare profitto per il nostro Bel Paese. Esiste un approccio che permetta di valorizzare al meglio il patrimonio culturale e, allo stesso tempo, permetterne uno “sfruttamento” sostenibile e virtuoso?

In Italia la cultura ha spesso modelli di gestione che mirano principalmente alla “conservazione” del bene (anche se spesso fallaci), quasi fosse peccato riuscire a dare valore ad un patrimonio che, invece, tutto il mondo ci invidia.

All’estero la cultura italiana attira e affascina ancora. Nella mente degli stranieri siamo ancora i fautori del Grande Impero Romano, la culla della Cultura rinascimentale, i custodi del patrimonio artistico cristiano e tanto altro ancora, ma per il nostro Paese la nostra Storia e le nostre Tradizioni rappresentano un retaggio culturale o un’opportunità unica al mondo?

Spesso, quando all’Università studiavo Storia dell’Arte, mi sono sentita ripetere: “Impara l’Arte e mettila da parte”, ma così poco conta per noi italiani la nostra ricchezza culturale? Quando decideremo di svegliarci dal sonno dell’oblio per scoprire così che stiamo sottovalutanto il nostro più grande punto di forza ?

Mentre noi dormiamo il Sistema dell’Arte si sta ri-creando. Si stanno affermando nuove forme di fruizione, nuovi modelli di comunicazione per un visitatore più consapevole ed esigente. Si impongono nuove regole di copyright e nuovi approcci inclusivi che superino l’esposizione dell’arte con atteggiamenti di distacco e superiorità. L’arte e la sua fruizione si stanno evolvendo verso nuove forme! 

L’Italia vuole imparare a “mangiare dalla cultura”? Ciò è davvero possibile?

Sergio Cagol (https://twitter.com/sergiocagol) nel suo intervento di oggi “Con la cultura si mangia?” ha dimostrato, con estrema chiarezza e con i numeri alla mano, che ciò dipende solo da noi in quanto “LA CULTURA SIAMO NOI” e senza tante scuse ed alibi ci dobbiamo rimboccare le maniche e lavorare in questo settore con l’estro che ci contraddistingue da millenni in tutto il mondo. Io ci credo e voi? 

1 Trackback & Pingback

  1. Culture & Travel al BTO | #svegliamuseo

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*